Quando fare domanda per l’ESTA

Pubblicato: Sep 26, 2018, Modificato: Sep 05, 2018 | Tag: Stato ESTA, Guida alle applicazioni ESTA, Tempo di applicazione ESTA

Comprendere le tempistiche dell’ESTA aiuta a determinare il momento migliore per inoltrare la domanda. Se approvata, l’ESTA ha una validità di due anni, oppure fino alla scadenza del passaporto del richiedente, a seconda di quale evento si verifichi per primo. Perciò, se un richiedente sta pianificando molteplici brevi viaggi negli Stati Uniti nel corso dei successivi due anni, allora può essere conveniente attendere fino ad appena prima della partenza prima di richiedere l’ESTA.

In alternativa, se un richiedente pianifica di partire per un solo viaggio negli Stati Uniti nel corso dei successivi due anni, allora questi può inoltrare la richiesta in qualsiasi momento reputi opportuno, a condizione che la domanda sia inoltrata almeno 72 ore prima della partenza, poiché questo è il tempo massimo di norma richiesto per l’elaborazione della domanda ESTA.

I richiedenti che intendono inoltrare una domanda ESTA poche ore prima della partenza per gli Stati Uniti rischiano disagi nei propri piani di viaggio, qualora fossero giudicati inammissibili negli Stati Uniti a causa di un’ESTA negata o in elaborazione. Un visitatore diretto negli USA dovrà sottoporsi alla verifica dell’ESTA prima di imbarcarsi su un volo diretto negli USA e una volta giunto a destinazione.

Se un individuo si vede negata la domanda ESTA, questi dovrà richiedere un visto USA se intende recarsi negli Stati Uniti. Quindi, a titolo precauzionale, si consiglia ai viaggiatori diretti negli USA di inoltrare la domanda ESTA almeno otto settimane prima di partire per gli Stati Uniti, in modo da tenere conto di possibili circostanze impreviste che potrebbero insorgere con la domanda ESTA. Tale anticipo consente agli individui a cui è stata negata l’ESTA di avere circa otto settimane di tempo per richiedere un visto USA, la cui emissione di solito richiede da quattro a sei settimane, a seconda dell’ambasciata selezionata dal richiedente e dalle sue circostanze personali.

Se sei titolare di un passaporto di un Paese esente dall’obbligo di visto quale Regno Unito, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda o altri Paesi dell’Europa occidentale, e desideri richiedere un’ESTA per turismo, affari, o scopi medici o di transito, inoltra subito la tua domanda, oppure, visita la FAQ per saperne di più sull’ESTA

Richiedere ESTA

Condividere

FacebookTwitterGoogle+Youtube

Richiedere ESTA

ESTA è un'autorizzazione di viaggio obbligatoria per chi visita gli Stati Uniti per via marittima o aerea per turismo, transito o affari per meno di 90 giorni.

Richiedere ESTA

Tweets

Archivio