Pianificare un viaggio in auto negli Stati Uniti

Pubblicato: Jan 31, 2022, Modificato: Jan 31, 2022 | Tag: ESTA per il Turismo, Requisiti ESTA

L'America vanta un paesaggio diversificato che offre ai visitatori numerose località da esplorare. Tutte queste sono interconnesse attraverso le lunghe strade che attraversano ogni regione, rendendo un viaggio su strada un buon modo per esplorare gli Stati Uniti. È necessario pianificare il viaggio in modo che si possa ottenere il massimo dalla visita. Tuttavia, per coloro che preferiscono fare piani spontanei, è importante avere un'idea di alcuni dei luoghi che si vuole visitare in anticipo.

Autorizzazioni di viaggio richieste

Un viaggio negli Stati Uniti richiede il rilascio di un visto o autorizzazione del programma "viaggio senza visto". L'approvazione è necessaria indipendentemente dalla durata del soggiorno nel Paese. Chi ha intenzione di rimanere per meno di tre mesi, dovrebbe considerare di usare l'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) per ottenere un'esenzione dal visto. Le visite più lunghe di questa durata richiedono l'ottenimento di un visto normale. Il periodo di novanta giorni inizierà subito dopo l'arrivo negli Stati Uniti. I viaggiatori devono fare attenzione al loro itinerario, poiché la durata non si azzera se si fa una deviazione in Sud America, Canada o Caraibi. Assicurati di sfruttare al massimo i novanta giorni di visita. I viaggiatori che pianificano viaggi su strada più lunghi di 90 giorni dovrebbero considerare la possibilità di richiedere un visto turistico B-2.

I viaggiatori non idonei per un'autorizzazione ESTA o che desiderano rimanere negli Stati Uniti per più di tre mesi possono iniziare una richiesta di visto turistico B-2 online presentando un modulo DS-160. Dopo aver presentato il modulo DS-160, i richiedenti dovranno prenotare un colloquio presso un'ambasciata o un consultorio nelle vicinanze. I viaggiatori dovrebbero assicurarsi di avere almeno sei mesi di validità rimanenti sul loro passaporto al momento dell'arrivo negli Stati Uniti. In genere, un visto turistico B-2 viene rilasciato per un periodo di 10 anni e può essere utilizzato per una permanenza fino a sei mesi.

Preparati adeguatamente: gli Stati Uniti sono molto grandi

Ricorda che gli Stati Uniti sono un Paese grande e dovresti pianificare un itinerario prima del tuo arrivo. I turisti che hanno poco tempo a disposizione per il viaggio, dovrebbero considerare la possibilità di iniziare il viaggio visitando gli Stati che vorrebbero vedere di più. Si può anche risparmiare tempo se si vola da una destinazione all'altra, quando possibile.

Il primo passo è quello di creare una lista di Stati o città che si desidera visitare nel loro ordine geografico. Assicurati, per esempio, che non appena avrai lasciato la costa orientale, non ci sarà più bisogno di visitare quella zona. Se non prevedi di fare una sosta in una città che si trova nel raggio di 16 ore di viaggio in auto, prendi in considerazione la possibilità di prenotare un volo di sola andata per la tua destinazione desiderata invece di guidare.

Attraversare i confini

Se stai partendo per il tuo viaggio in Canada, dovresti essere consapevole delle restrizioni di viaggio quando attraversi il confine canadese negli Stati Uniti. Ti potrebbe essere richiesto di mostrare la prova del tuo diritto di entrare negli Stati Uniti via terra, come un passaporto, una green card o un'altra forma di identificazione accettata dal governo. 

Dovresti acquistare o noleggiare un auto per il viaggio in auto?

I viaggiatori potrebbero voler acquistare un'auto invece di rivolgersi a una compagnia di noleggio. L'acquisto di un veicolo negli Stati Uniti per il tuo viaggio su strada comporta considerazioni e costi aggiuntivi. Prima di decidere di acquistare un'auto negli Stati Uniti, è necessario sapere quanto segue:

  • A seconda degli Stati in cui stai guidando, la macchina deve essere assicurata per legge. L'assicurazione auto negli Stati Uniti costa in genere tra 300 e 500 dollari al mese.
  • La compagnia assicurativa che sceglierai convaliderà la tua nazionalità. Se sei straniero, l'assicuratore potrebbe farti pagare un extra.
  • Avrai bisogno di un indirizzo americano, come ad esempio quello di un parente o di un amico.
  • Ti verrà chiesto di confermare la validità della tua patente di guida.

L'acquisto di un'auto richiede la considerazione di diversi fattori aggiuntivi. Sebbene noleggiare un'auto sia generalmente più facile, fare un viaggio su strada con il proprio veicolo ha anche i suoi vantaggi.

Qual è il momento migliore per noleggiare un’auto?

Quando noleggi un'auto hai diverse opzioni da considerare. È importante prenotare in anticipo così da non avere problemi per quanto riguarda la disponibilità dell'auto o il tipo di veicolo desiderato quando inizierai il viaggio.

Alcune compagnie assicurative di auto o siti web di prenotazione potrebbero modificare le tariffe del 10-20% in qualsiasi momento. Al fine di evitare di farsi sfuggire offerte vantaggiose, i viaggiatori possono prenotare l'auto a noleggio con una tariffa che offre la cancellazione gratuita. Se in seguito viene offerta una tariffa inferiore, è possibile cancellare la prenotazione precedente e mantenere quella con la tariffa inferiore.

Mentre navighi tra i siti web di noleggio, presta particolare attenzione ai veicoli disponibili e alle loro tariffe giornaliere. Informati per capire se le tariffe sono comprensive di tasse e assicurazione. Se non lo fai, potresti dover pagare soldi in più alla fine del viaggio, il che potrebbe far lievitare il tuo budget di viaggio. Quindi, esamina attentamente le opzioni di noleggio auto per essere certo di potertelo permettere.

Come dovresti prepararti per il viaggio in auto?

Anche se dovrai guidare per la maggior parte del viaggio, dovresti cercare di preparare un bagaglio leggero. In questo modo migliorerai il tempo di viaggio e ridurrai il consumo di benzina perché l'auto sarà più leggera. Metti in valigia solo gli indumenti essenziali, le attrezzature di emergenza o altri oggetti, perché durante il viaggio puoi sempre comprare altri beni di cui hai bisogno.

Se stai pianificando un viaggio estivo su strada, metti in valigia indumenti estivi leggeri. Puoi sempre comprare abiti più caldi se ci sono cambiamenti di clima o temperature più basse a causa della stagione.

Inoltre, prendi in considerazione la possibilità di fare acquisti in rinomati rivenditori a livello nazionale, come Walmart o Target. Questi rivenditori di solito riforniscono una varietà di articoli che vanno da generi alimentari, abbigliamento, articoli di pronto soccorso, automobilistici e altri oggetti che sono essenziali per qualsiasi viaggio su strada.

Mentre pianifichi il tuo viaggio su strada, metti in valigia oggetti che possano facilitare le pause inaspettate o le lunghe ore che passi potresti dover trascorrere in auto. Ad esempio, considera di portare con te il caricabatterie e gli accessori che lo accompagnano. Anche se è comunque possibile scattare foto con lo smartphone, avere una vera macchina fotografica garantisce una resa migliore. Prendi in considerazione l'idea di portare con te un e-reader, alcuni buoni libri e cartine stradali.

Vale la pena visitare i parchi nazionali?

Gli Stati Uniti vantano diversi parchi nazionali rinomati sparsi in tutta la nazione. Una visita a uno di questi parchi sarebbe utile per gli amanti delle arrampicate e delle escursioni. Inoltre, in questi parchi puoi anche andare in campeggio, così da limitare al massimo i costi di alloggio.

Le visite ai parchi nazionali richiedono il pagamento di una tassa d'ingresso, che normalmente è di circa 35 dollari per veicolo, al giorno. Se vuoi trascorrere gran parte del tempo visitando questi parchi, considera l'acquisto di un pass annuale, che può essere utilizzato in molti dei parchi presenti nello Stato o nella regione scelta.

In sintesi

I viaggiatori che vogliono scoprire la varietà del territorio, delle culture e del clima americano dovrebbero prendere in considerazione un viaggio in macchina che attraversa la nazione. Nonostante i viaggi su strada richiedano un'ulteriore pianificazione e tempi di viaggio, offrono ai viaggiatori un'esperienza più ricca e una maggiore flessibilità nelle visite turistiche.

Condividere

FacebookTwitterYoutube

Richiedere ESTA

ESTA è un'autorizzazione di viaggio obbligatoria per chi visita gli Stati Uniti per via marittima o aerea per turismo, transito o affari per meno di 90 giorni.

Richiedere ESTA