Guida per turisti sulla cultura americana

Pubblicato: Mar 29, 2022, Modificato: Mar 29, 2022 | Tag: ESTA per il turismo

Gli Stati Uniti sono una nazione molto vasta, che comprende oltre 50 Stati e più di 325 milioni di residenti. Sebbene siano ancora considerati una nazione relativamente giovane rispetto ai Paesi dell'Europa occidentale, gli Stati Uniti hanno una cultura e una storia ricca e diversificata. Ogni Stato americano è unico in termini di gusti, leggi, comportamenti e valori.

Se stai viaggiando, questo può essere sia stimolante che eccitante per te. Quella che segue è una breve guida sulla cultura americana, con alcuni degli elementi essenziali che dovresti capire quando visiti il Paese per turismo o per affari.

Geografia, città e popolazione

Prima di esaminare la cultura americana moderna, è utile dare un'occhiata alle statistiche della popolazione rispetto alle dimensioni del Paese. Gli Stati Uniti d'America sono classificati come la terza nazione più popolata del mondo, subito dopo l'India e la Cina. In termini geografici, sono il quarto Paese più grande del mondo.

Come tale, si estende su un totale di 9 fusi orari ed è composto da un totale di 50 Stati. Questi includono le Hawaii nell'Oceano Pacifico e l'Alaska nella regione nord-occidentale del Canada.

La città più grande è New York, mentre Washington D.C. è la capitale. New York ha una popolazione di circa 9 milioni di abitanti. Altre città densamente popolate sono San Jose, Los Angeles, Dallas, Chicago, San Diego, San Antonio, Houston, Phoenix e Philadelphia.

Il suo paesaggio naturale è unico e vario come i suoi abitanti. A partire dalle limpide spiagge di Miami fino alle cime innevate del Colorado, alla lussureggiante foresta delle montagne della Sierra Nevada in California e agli ampi deserti dell'Arizona, il territorio degli Stati Uniti rappresenta un aspetto cruciale dell'identità di ogni Stato.

Gli Stati Uniti, come nazione, sono divisi in regioni: gli Stati Uniti nord-orientali, gli Stati Uniti meridionali, gli Stati Uniti centro-occidentali e gli Stati occidentali. Ogni regione ha la sua cultura e il suo sapore.

Monumenti nazionali

L'America è ricca di simboli nazionali come gli inni, le bandiere, i motti e gli stemmi. La bandiera degli Stati Uniti è considerata una parte importante della nazione. L'America fu fondata dopo essersi ribellata al dominio della Gran Bretagna. La bandiera è stata vista negli anni come una rappresentazione della libertà da ogni forma di tirannia. Chiamata "Stelle e strisce", la bandiera americana presenta una stella per ciascuno dei cinquanta Stati, nonché una striscia usata per rappresentare le tredici colonie iniziali.

"The Star-Spangled Banner" è l'inno nazionale ufficiale e contiene un testo toccante usato come riferimento alla Rivoluzione Americana. L'inno nazionale degli Stati Uniti e la bandiera sono intimamente legati l'uno all'altra.

In America ci sono due motti: "In God, We Trust" ("In Dio confidiamo) è il primo, adottato nel 1956 e si riferisce anche al verso finale dell'inno nazionale del Paese. Questo motto sostituisce il precedente motto latino non ufficiale "E Pluribus Unum", che tradotto significa semplicemente "Uno per molti". Il motto latino è ancora presente nello stemma degli Stati Uniti d'America.

Lo stemma degli Stati Uniti d'America rimanda a un timbro utilizzato dal governo federale per l'autenticazione dei documenti. Può essere trovato anche su insegne militari, bandiere e passaporti degli Stati Uniti. La parte anteriore del sigillo mostra un'aquila americana che stringe uno scudo sul petto.

In una zampa, l'aquila tiene un ramo d'ulivo, mentre nell'altra tiene 13 frecce. Questo è un simbolo che indica che il Paese favorisce la pace, ma che è sempre pronto ad andare in battaglia. Il sigillo conta anche 13 stelle, 13 frecce e 13 olive che rappresentano i 13 Stati che componevano inizialmente la nazione.

Il retro del sigillo presenta una piramide che al suo zenit contiene un occhio in un triangolo. Questo occhio viene chiamato l'Occhio della Provvidenza e si ritiene che rappresenti l'occhio di Dio. I due lati dello stemma degli Stati Uniti d'America sono stati impressi nella valuta del Paese.

Diversità

Gli Stati Uniti sono spesso definiti un melting pot. Questo perché i suoi abitanti provengono da culture e background diversi. Così, ci sono diverse tradizioni, valori e credenze tra i residenti degli Stati Uniti.

Le usanze praticate dagli americani variano da famiglia a famiglia e da regione a regione. In Texas, per esempio, se vieni invitato a una grigliata, questo potrebbe significare partecipare a una gara di barbecue in un parco locale; in California, potrebbe significare una grigliata sulla spiaggia, e a New York City potrebbe voler dire partecipare a una festa di quartiere nel bel mezzo della città. Devi quindi cercare di sperimentare le diverse tradizioni offerte dalla comunità che ti ospita.

Religione

Nonostante la religione non abbia lo stesso ruolo in America come in molti altri Paesi, numerosi residenti in America si identificano come appartenenti alla religione cristiana. È anche importante notare che circa un quarto della popolazione dichiara di non avere alcuna affiliazione religiosa.

Gli Stati Uniti non hanno una chiesa di Stato consolidata o una determinata religione sostenuta dal governo federale. In generale, molti americani tendono ad essere riservati sulla loro affiliazione religiosa. Per questo motivo, è consigliabile astenersi dal parlare di religione con gli estranei.

Il cristianesimo in America è suddiviso in protestanti e cattolici. I protestanti sono ulteriormente divisi in diversi raggruppamenti di chiese: Christian Scientist, Battista, Mormone e Metodista, per citarne alcuni. È significativo notare che il cristianesimo è composto da diverse fedi e che gli americani sostengono diverse religioni.

Cibo

Quando si tratta di gastronomia, il cibo tende a differire da uno Stato all'altro e da una regione all'altra. Ad esempio, gli stufati di chili e le fajitas sono sinonimo di New Mexico, mentre le cheesesteak sono spesso associate a Philadelphia. È anche possibile trovare differenti tipi di gastronomia nelle città per via della grande presenza di comunità di immigrati dall'Asia, dall'Africa e dall'Europa. A seconda di dove ti trovi negli Stati Uniti, puoi avventurarti in diverse città per assaporare la cucina che è stata ispirata dai residenti statunitensi di diversi background culturali.

In sintesi

Ora che hai scoperto più cose sulla cultura americana, si spera che tu abbia un maggiore apprezzamento per il Paese e i suoi abitanti. Ognuno dei cinquanta Stati offre qualcosa di unico ai visitatori. Quindi, avere un itinerario flessibile per visitare più Stati si rivelerà vantaggioso per i turisti.

Se si possiede un passaporto di un paese idoneo alla rinuncia al visto e si desidera ottenere un’ESTA a scopi turistici, d'affari, medici o di transito, si può iniziare a compilare la propria domanda oppure si possono visitare le FAQ per ulteriori informazioni sull'ESTA.

Richiedere ESTA

Condividere

FacebookTwitterYoutube

Richiedere ESTA

ESTA è un'autorizzazione di viaggio obbligatoria per i viaggiatori idonei che entrano negli Stati Uniti via terra, aria o mare per soggiorni inferiori a 90 giorni.

Richiedere ESTA