Come velocizzare il tuo viaggio negli Stati Uniti (arrivi e partenze)

Pubblicato: Apr 27, 2022, Modificato: Apr 27, 2022 | Tag: Requisiti per il visto USA, Requisiti ESTA

Questo articolo ha lo scopo di fornire ai turisti che si recano negli Stati Uniti informazioni che aiutino ad accelerare il loro arrivo in questo Paese. Affronta una serie di questioni relative alla prenotazione dell'itinerario, alla preparazione del volo e all'arrivo al confine degli Stati Uniti.

Richiedi un’autorizzazione ESTA o un visto

I cittadini stranieri che visitano gli Stati Uniti devono disporre di un visto americano o di un'autorizzazione ESTA per entrare nel Paese. Se viaggi in possesso del passaporto di un Paese idoneo al Visa Waiver Program, dovresti considerare di richiedere un'autorizzazione ESTA. Un'autorizzazione ESTA è un'esenzione dal visto che permette agli individui di oltre 39 Paesi di entrare negli Stati Uniti per turismo o affari per una durata massima di 90 giorni a visita. Un'autorizzazione ESTA è collegata digitalmente al tuo passaporto e può essere ottenuta online. Se non sei idoneo oppure ti è stata negata l'autorizzazione ESTA, dovrai richiedere un visto per gli Stati Uniti se desideri visitare questo Paese. Un visto per gli Stati Uniti richiede la presentazione di un modulo digitale chiamato DS-160, e richiede ai candidati di partecipare a un colloquio presso un'ambasciata o un consolato nel loro Paese di cittadinanza o di residenza.

Prenota in anticipo i biglietti

Dovresti prendere in considerazione l'idea di prenotare i biglietti aerei dopo aver scelto l'itinerario. Prenotando in anticipo ti assicuri un biglietto per la data e l'ora del volo che desideri. In genere, le tariffe aeree non sono soggette a variazioni di prezzo se non qualche settimana prima della partenza, quando ci può essere un aumento o una diminuzione del costo a seconda della domanda. Ai viaggiatori d'affari si consiglia di prenotare il prima possibile, poiché solitamente i prezzi dei biglietti premium aumentano a ridosso della data del volo. Prenotando in anticipo potrai anche assicurarti di scegliere il posto che preferisci sull'aereo.

Prenota in anticipo la sistemazione

Dovresti prenotare una sistemazione prima del tuo arrivo negli Stati Uniti. Prenotando all'ultimo minuto corri il rischio di rimanere deluso se non ci sono scelte sufficienti per soddisfare le tue esigenze. Gli hotel, i motel, gli appartamenti con servizi e il room-sharing peer-to-peer offrono ai viaggiatori numerose alternative per soddisfare qualsiasi budget o livello di servizio desiderato. Se in una città sono in programma grandi eventi in un periodo particolare, può essere difficile trovare un alloggio adatto. Quindi, prenotando in anticipo eviterai di non trovare un posto dove stare durante il tuo soggiorno negli Stati Uniti.

Occupati delle problematiche mediche

Se assumi qualche farmaco, assicurati di averne una quantità sufficiente per tutta la durata del viaggio. Dovresti prendere in considerazione l'idea di portare con te farmaci in più nel caso in cui il tuo ritorno in patria subisca qualche ritardo. Nella maggior parte dei casi, i farmaci devono essere nel loro contenitore originale con le informazioni di prescrizione disponibili, come una ricetta medica se il farmaco è una sostanza controllata negli Stati Uniti. È inoltre una buona idea controllare che le tue vaccinazioni siano aggiornate e che tu non abbia bisogno di ulteriori vaccini prima di entrare negli Stati Uniti. L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda i seguenti vaccini: epatite A, epatite B, morbillo, parotite e rosolia, poliomielite, meningite, Tdap, varicella, herpes zoster, polmonite e influenza. Non tutte queste vaccinazioni sono richieste per entrare negli Stati Uniti, ma sono consigliabili se stai viaggiando in un luogo che potrebbe metterti a rischio. Consulta il tuo medico per determinare quali vaccini dovresti prendere in considerazione. Se hai restrizioni alimentari o allergie, assicurati di farlo sapere alla compagnia aerea in anticipo in modo che siano preparati con cibi e bevande che puoi consumare in sicurezza.

Preparare il bagaglio a mano

Questa è la borsa o lo zaino che porterà sull'aereo. Non tutti gli oggetti possono essere messi qui dentro, quindi assicurati di seguire il regolamento della compagnia aerea che hai scelto. All'interno dovresti metterci i tuoi documenti di viaggio, l'identificazione, i biglietti e le carte d'imbarco, le carte di credito, i contanti, le carte di assicurazione sanitaria e di viaggio, i medicinali e il telefono cellulare con il caricabatteria. Potresti anche includere qualcosa da leggere e un cambio di vestiti a seconda del clima dell'aereo. Se pensi di portare a bordo dell'aereo dei liquidi, questi devono seguire la regola del 3-1-1. Questo significa che ogni bottiglia deve essere di 3,4 once o meno, deve entrare in un sacchetto con zip da 1 quarto e ogni viaggiatore non può avere più di 1 sacchetto. Tuttavia, alcuni aeroporti permetteranno ai viaggiatori di portare borse aggiuntive se sono per i farmaci.

Preparare il bagaglio da stiva

Nel caso dei bagagli in stiva, in genere si è limitati dal numero di bagagli che si possono imbarcare, a meno che tu non sia disposto a pagare tariffe aggiuntive. Prepara i bagagli in modo efficiente per ridurre le spese e il numero di valigie che porti con te durante il viaggio. Tieni conto delle restrizioni sulle merci pericolose, in particolare quelle infiammabili o che costituiscono un pericolo per la salute e la sicurezza delle persone sull'aereo. Se è consentito, è consigliabile collocare i dispositivi elettronici nella parte alta del bagaglio, in modo che possano essere facilmente controllati dal personale di sicurezza dell'aeroporto.

Prima dell’arrivo all’aeroporto

Il giorno del viaggio, è meglio arrivare presto all'aeroporto e prestare attenzione a qualsiasi annuncio o avviso nel caso in cui ci siano cambiamenti che hanno un impatto sul tuo volo. Generalmente è raccomandato arrivare due ore prima della partenza, anche se è preferibile concedersi un po' di tempo in più se si arriva negli Stati Uniti da un Paese diverso dal Nord America. Se vuoi velocizzare ulteriormente il tuo viaggio, prendi in considerazione la possibilità di effettuare il check-in del tuo volo online o di richiedere l'imbarco anticipato. Se hai una condizione medica o una disabilità, fallo sapere alla tua compagnia aerea in modo che possano essere pronti per il tuo arrivo.

Al terminale di check-in

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando arrivi ai terminali di check-in dell'aeroporto. Assicurati di avere a portata di mano il passaporto o il documento di viaggio, così come la carta d'imbarco digitale o cartacea. Quando attraversi i controlli di sicurezza, dovrai rimuovere i liquidi e i dispositivi elettronici e metterli nel contenitore al punto di controllo. Potrebbe essere necessario rimuovere le scarpe e i gioielli e farli passare attraverso la macchina a raggi X. Una volta passati i controlli di sicurezza, potrai raccogliere i tuoi effetti personali e dirigerti verso il terminal.

Arrivo negli Stati Uniti

Quando viaggi negli Stati Uniti da un altro Paese, all'arrivo dovrai passare la dogana. È importante tenere pronto il passaporto e il modulo doganale compilato per velocizzare il processo. Una volta superata la dogana, puoi procedere a ritirare i tuoi bagagli e dirigerti verso la tua destinazione.

In sintesi

Questo articolo ha fornito un riassunto degli aspetti da tenere in considerazione quando si pianifica un viaggio negli Stati Uniti. Sono stati affrontati diversi argomenti riguardanti la pianificazione dell'itinerario di viaggio, la preparazione dei bagagli, il volo e l'arrivo al confine degli Stati Uniti. Velocizzando la logistica del viaggio, avrai più tempo per goderti la permanenza negli Stati Uniti.

Se si possiede un passaporto di un paese idoneo alla rinuncia al visto e si desidera ottenere un’ESTA a scopi turistici, d'affari, medici o di transito, si può iniziare a compilare la propria domanda oppure si possono visitare le FAQ per ulteriori informazioni sull'ESTA.

Richiedere ESTA

Condividere

FacebookTwitterYoutube

Richiedere ESTA

ESTA è un'autorizzazione di viaggio obbligatoria per chi visita gli Stati Uniti per via marittima o aerea per turismo, transito o affari per meno di 90 giorni.

Richiedere ESTA